T.O.P. | Tutor per l’orientamento e la prevenzione e WeFreeDays

Partecipazione al WE FREE Day della comunità di San Patrignano

Le Camere di commercio dell’Emilia – Romagna hanno in essere una formale collaborazione con la Comunità di San Patrignano.

Il motivo di questa collaborazione è da ricercarsi nel fatto che, già ora, ma ancora più nel futuro, il mercato del lavoro è e sarà inevitabilmente e profondamente segnato dalla necessità di risposte nuove a bisogni ed istanze sempre più pressanti. Le risposte che oggi il pubblico e il privato sono in grado di offrire, per motivi diversi, sembrano non essere più esaustive.

La crisi del welfare, le emergenze ambientali e sociali sono solo alcuni dei fenomeni che stanno stravolgendo le nostre vite e per questo si è ritenuto opportuno cominciare a proporre ai nostri ragazzi esperienze attraverso le quali possano cominciarsi a confrontarsi su questi aspetti, perché l’inevitabile ed ineluttabile trasformazione del nostro welfare, segnato da queste dinamiche, si porterà dietro anche una trasformazione profonda delle professioni sociosanitarie, un settore che a breve – medio termine presenterà sempre più opportunità lavorative.

Per questo abbiamo deciso di sviluppare una serie di iniziative con la Comunità di San Patrignano che soprattutto negli ultimi anni si è caratterizzata per il suo impegno su tutte dipendenze, non solo quelle tossicologiche, ma anche quelle tecnologiche e alimentari -tra le altre - che oggi segnano la vita di ragazzi sempre più giovani. Negli ultimi anni sono aumentati in maniera esponenziale gli ingressi in Comunità nella fascia 13 – 16 anni.

 

A chi rivolgersi

Ufficio orientamento al lavoro e alle professioni:
Per informazioni e appuntamenti:
Sede di Forlì: 0543.713503 - 446
Sede di Rimini: 0541.363715 - 730
email: occupazione@romagna.camcom.it

Orari di sportello:
dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:30



Giovedì 24 novembre 2022 dalle 14.30 alle 16.30 - evento online su piattaforma Zoom

TUTOR PER L’ORIENTAMENTO E LA PREVENZIONE (T.O.P.): UN PCTO PER L’INNOVAZIONE SOCIALE E LE PROFESSIONI DI AIUTO

Evento di presentazione del progetto organizzato da Unioncamere Emilia – Romagna e Comunità di San Patrignano con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale
Partecipa compilando il modulo online!



T.O.P

Nell'anno scolastico 2021/2022 prende avvio il progetto “T.O.P tutor per l’orientamento e la prevenzione” iniziativa di PCTO che nasce dalla collaborazione tra Ministero dell’Istruzione, Università, Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, Uniocamere Emilia-Romagna e San Patrignano.

In linea con gli obiettivi primari dei percorsi fissati dal MIUR, il progetto mira a dotare gli studenti degli strumenti necessari alla costruzione e sviluppo del proprio progetto personale arricchendo le conoscenze acquisite grazie all’attività didattica con competenze pratiche e trasversali, aiutandoli a chiarire le proprie attitudini nell’ottica di partecipare al loro orientamento professionale. Inoltre il percorso, all’interno di una strategia intersettoriale, intende contribuire alla prevenzione rispetto al consumo di sostanze psicoattive legali e illegali e dell’insorgenza di disturbi comportamentali, operando sulla modifica degli atteggiamenti dei giovani per la tutela della propria salute.

Il progetto si pone come obiettivo la riflessione sul tema delle dipendenze e il coinvolgimento del gruppo classe nelle attività di progettazione di iniziative di prevenzione rivolte ai loro coetanei. Il percorso è rivolto agli studenti del triennio di un istituto di scuola secondaria di secondo grado del territorio competenza camerale delle province di Forlì-Cesena e di Rimini.

Nella foto la terza ASU e terza BSU dell'ISIS Da Vinci di Cesenatico durante la presentazione del progetto per l'AS 2021/22, il 17 dicembre 2021.

Il percorso è su base biennale e prevede nel primo anno la partecipazione a diversi momenti formativi per Tutor dell'orientamento e della prevenzione, suddiviso in fasi:

  • Introduzione al progetto;
  • Formazione presso la Comunità di San Patrignano; 
  • Interventi a scuola;
  • Presentazione del progetto all'istituto scolastico di appartenenza;

Durante la seconda annualità il progetto intende mostrare ai giovani beneficiari del progetto alcuni dei tanti sbocchi lavorativi e di studio per continuare il percorso iniziato come Tutor per l’Orientamento e la Prevenzione,  avviando una carriera nel settore sociale.

Oltre alle attività legate agli sbocchi professionali, i gruppi classe metteranno le competenze acquisite al servizio della comunità studentesca del proprio istituto costituendo un Polo di tutoraggio per la prevenzione delle dipendenze e del disagio giovanile.  Gli studenti offriranno ai propri coetanei un servizio di informazione sulla prevenzione, promozione di stili di vita sani e spazi di discussione sulle tematiche giovanili, mettendo in pratica un approccio basato sul peer mentoring e sulla comunicazione alla pari.

 



Scopri il progetto TOP | Tutor per l'orientamento e la prevenzione 2021/22





Aggiornamento

07/11/2022 16:52